Per ora ci sono 2 cose che ci accomunano…le origini e il parallelo.

Io continuo a dirtelo ogni volta che ci sentiamo tramite questo dannato apparecchio che le cose che ci accomunano sono due. Le origini Napoletane e il parallelo, mi pare sia il 41. Sono ormai anni che io continuo a vedere la tua bella faccia e il poster della statua della libertà e tu continui a vedere la mia di faccia e il quadro che ritrae uno dei panorami più belli…

Io sono nata qua. Per fortuna.

Poco più di trenta anni fa ho iniziato il rapporto odi et amo con questa terra. Me l’hanno raccontata i miei nonni e i miei genitori e me la sono fatta raccontare da chiunque avesse qualcosa da raccontarmi. La guerra, i bombardamenti, le corse nei rifugi, il terremoto dell’ 80,  le passeggiate a piazza Plebiscito, quando all’epoca si poteva ancora parcheggiare, la ricetta del ragù, della sfogliatella e della pastiera.…