10 cose da vedere a Napoli

Le 10 Cose da Vedere a Napoli – Tra Storia, Amore e…

C’è da chiedersi se davvero sia possibile vedere le meraviglie di Napoli in un solo giorno, in un weekend o in una settimana. E’ possibile credere a ragion veduta che per vedere tutte le bellezze di Napoli non basti una vita intera! La cosa però non deve scoraggiare, anzi. Deve invogliarci a cominciare. Ed ecco perché vi proponiamo qui le 10 cose da vedere a Napoli.

Museo Archeologico di Napoli

Tra le 10 cose da vedere a Napoli, sicuramente il Museo Archeologico ha un posto riservato. Il luogo ha in passato ospitato l’Università, prima ancora è stata una scuola di equitazione. Il Museo ospita numerosissimi reperti, in particolare quelli tratti dagli scavi di Pompei, tra cui affreschi e musei. Ma si può andare ancora più indietro nel tempo con i reperti egizi e greco-romani. Tra le peculiarità del Museo, il Gabinetto Segreto, in cui tutti i reperti a sfondo erotico sono conservati e ora disponibili al pubblico. Ma ricordate, è vietato ai minori di 14 anni.

Museo di Capodimonte

Rimanendo in tema di musei, il Museo di Capodimonte prende posto tra le 10 cose da vedere a Napoli. Nel primo dei tre piani troverete opere di grandi artisti quali Tiziano, Masaccio, Botticelli, Raffaello, Guido Reni, Brueghel il Vecchio e tanti altri ancora. Al secondo piano, invece, vi attende fra opere di Pinturicchio e Goya la “Flagellazione di Cristo” di Caravaggio. Al terzo piano l’arte contemporanea con Andy Warhol, Enzo Cucchi, Mimmo Judice e tanti altri.

Weekend a Napoli - Piazza del Plebiscito

Piazza Plebiscito

Siamo nel bel mezzo del cuore della città. Una delle 10 cose da vedere a Napoli è certamente Piazza del Plebiscito, situata tra via Toledo e il Lungomare. Chiamata così perché nel 1860, con un plebiscito appunto, il Regno delle Due Sicilie fu annesso a quello di Sardegna. In precedenza, la piazza costituiva il largo dinanzi al palazzo Reale. Lungo il semicerchio, la Basilica; ai lati delle colonne, le statue di Carlo III di Borbone e il figlio Ferdinando I.

Palazzo Reale

Voltiamo le spalle a Piazza del Plebiscito per incontrare il maestoso Palazzo Reale. Fu residenza dei viceré spagnoli, della dinastia borbonica e anche dei Savoia. Stanze bellissime, il teatro e la sala del trono rendono questo luogo un pezzo di storia dal valore inestimabile. Pronti per una passeggiata nel ‘700?

Tunnel borbonico

Rimaniamo in tema Borboni, ma scendiamo un po’ più giù, sotto il livello del mare. Questo famosissimo tunnel, degno di essere fra le 10 cose da vedere a Napoli, è aperto al pubblico da poco tempo . Fu utilizzato per collegare il Palazzo Reale al Lungomare così da consentire, in caso di necessità, una fuga immediata del sovrano e una più facile azione di difesa da parte dei soldati del re. Nel corso dei secoli, però, ha ospitato rifugiati e feriti di guerra e, soprattutto, fornito acqua alla città, soprattutto grazie ad una grande cisterna ora attraversabile con una zattera. Insomma, un’avventura tutta da vivere!

Cose da vedere a Napoli nel weekendNapoli Sotterranea

Restiamo ancora sotto il livello del mare ma stavolta ci inoltriamo in un’altra meraviglia, ben piazzata fra le 10 cose da vedere a Napoli. Anche qui viaggiamo tra cunicoli e gallerie che hanno tanto da raccontare: dalle gallerie viarie di età romana, di cui ci restano le Grotte di Cocceio e Seiano, fino al XX secolo quando si erano scavate altre vie per favorire l’approvvigionamento di acqua. Dopo aver interrotto questa attività, Napoli Sotterranea è stata rifugio contro i bombardamenti aerei durante le due guerre mondiali; ovviamente, di questa tragica esperienza ne sono rimaste diverse tracce che noi vi invitiamo a toccare con mano quanto prima.

 

San Gregorio Armeno

Non solo Natale. Tra le 10 cose da vedere a Napoli, in ogni stagione precisiamo, c’è sicuramente San Gregorio Armeno. Lungo questa strada troverete la tradizione dei presepi per eccellenza: opere di artigiani che tramandano l’arte presepiale che da secoli fa di Napoli la capitale dei presepi. Dopo questa lunga passeggiata fra le botteghe, si arriva alla Chiesa di San Gregorio, struttura monumentale all’interno di un suggestivo monastero tutto da scoprire.

Castel Sant’Elmo

Arriviamo al Vomero, zona centrale di Napoli. Sulla collina vediamo il bellissimo paesaggio di Castel Sant’Elmo, di origine medievale e oggi adibito a museo. Il castello è ricavato direttamente dal tufo e, tra le sue particolarità, notiamo l’alta torre. La sua funzione era per i Normanni adibita alla difesa da eventuali invasioni. Oggi il Castello ospita opere d’arte napoletane del secolo Novecento, in particolare del movimento Futurista e Neorealista. Un motivo in più per classificarlo fra le 10 cose da vedere a Napoli.

Maschio Angioino

Il Maschio Angioino

Siamo a Piazza Municipio ed è qui che incontriamo l’imponente Maschio Angioino, simbolo della città partenopea e per questo annoverato fra le 10 cose da vedere a Napoli. Il castello, anche questo di origini medievali, è frutto della volontà di Carlo I d’Angiò. Oggi ospita il Museo Civico della Città di Napoli, il cui percorso di muove tra la Sala dell’Armenia, la Cappella Palatina, il primo e il secondo piano della cortina meridionale a cui si aggiungono la Sala Carlo V e la Sala della Loggia, utilizzate per iniziative culturali.

Il Golfo di Napoli tra Capri, Ischia e Procida

Per chi ama i paesaggi, il sole e il mare da non perdere tra le 10 cose da vedere a Napoli c’è il Golfo che ospita le tre bellissime isole di Procida, Capri e Ischia. Tra queste isole troverete tutto ciò che desiderate: dai reperti archeologici (come la Domus Tiberina a Capri) ai paesaggi suggestivi delle case dei pescatori di Procida. Per concludere, una bellissima passeggiata nella natura di Ischia godendo del relax regalato dalle storiche terme.

LASCIA UN COMMENTO